News

8 Settembre 2022

FATTORE FAMIGLIA – CONTRIBUTO PER L’ACCESSO AI SERVIZI DELL’ INFANZIA (0-3)

Fattore Famiglia – Contributo per l’Accesso ai Servizi dell’Infanzia 0-3 anni

COS’È IL FATTORE FAMIGLIA?

La Regione Veneto con DGRV 1609 del 19.11.2021 ha dato avvio alla sperimentazione del “Fattore famiglia”, di cui alla legge regionale numero 20 del 28 maggio 2020 “Interventi a sostegno della famiglia e della natalità”, in collaborazione con l’Università degli Studi di Verona, con il fine di sostenere la frequenza dei bambini ai servizi alla prima infanzia riconosciuti dalla Regione Veneto.


 PER MAGGIORI INFORMAZIONI FARE RIFERIMENTO ALL’AVVISO ALLEGATO.

CHI PUO’ FAR DOMANDA?

  1. cittadini italiani, cittadini comunitari, oppure cittadini extracomunitari in possesso di idoneo titolo di soggiorno, oppure cittadini stranieri aventi lo status di rifugiato politico o lo status di protezione sussidiaria;
  2. chi risiede in uno dei 28 Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale VEN_15;
  3. conviventi con il minore, adottato o in affidamento, frequentante, dal giorno 01.09.2021 e per mesi 2 anche non consecutivi, i servizi educativi all’infanzia riconosciuti dalla Regione del Veneto: figlio e genitore/genitore adottivo/genitore affidatario richiedente devono essere coabitanti e avere dimora abituale nello stesso comune, eccetto il caso in cui la domanda venga presentata dal legale rappresentante per il genitore minorenne o incapace di agire per altri motivi;
  4. chi non ha carichi pendenti ai sensi della L.R. numero 16 dell’11 maggio 2018;
  5. chi ha un valore ISEE non superiore a euro 20.000,00, di cui al D.P.C.M. 05/12/2013, n. 159 “Regolamento concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell’Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE)”, in corso di validità e che contenga nella sezione “Nucleo familiare” il minore iscritto ai servizi all’infanzia riconosciuti dalla Regione del Veneto ai sensi delle leggi regionali numero 32/1990, 22/2002 e 2/2006 e di cui al decreto 44 del 12 agosto 2021 del Direttore dell’Unità Organizzativa Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile – BUR 122 del 10 settembre 2021.

COME FAR DOMANDA?

Le domande possono essere compilate esclusivamente online dalle ore 8:00 del giorno lunedì 12 Settembre 2022, alle ore 24:00 del 15 ottobre 2022 attraverso il seguente link:
 
https://survey.econlivlab.eu/257931?lang=it
  
La compilazione va effettuata tenendo a portata di mano l’attestazione ISEE, un documento di identità in corso di validità e i riferimenti del proprio conto corrente bancario (IBAN) per l’eventuale accredito del contributo spettante.
Si precisa che i dati richiesti dalla piattaforma web al momento della compilazione sono stati stabiliti dalla Regione del Veneto, in accordo con l’Università degli Studi di Verona.
Il compito della Federazione dei Comuni del Camposampierese (capofila dell’Ambito Territoriale Sociale VEN_15) è solo quello di predisporre la graduatoria degli aventi diritto, senza entrare nel merito.

FATTORE FAMIGLIA – CONTRIBUTO PER L’ACCESSO AI SERVIZI DELL’ INFANZIA (0-3)

Ultimi articoli

News 27 Settembre 2022

ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022 – RISULTATI PROVVISORI

Si riportano i dati provvisori del Comune di San Martino di Lupari riguardanti le elezioni politiche di Domenica 25 Settembre 2022.

News 21 Settembre 2022

AVVISO DI CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE: MARTEDI’ 27 SETTEMBRE 2022 ORE 20.45

SI RENDE NOTO  che il CONSIGLIO COMUNALE è convocato in sessione ordinaria – di prima convocazione – seduta pubblica presso la Sala Consiliare  per il giorno:                                            MARTEDI’ 27 SETTEMBRE 2022 ALLE ORE 20.

News 20 Settembre 2022

ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022 – APERTURA UFFICIO ELETTORALE PER RILASCIO TESSERE ELETTORI

Si informa che l’Ufficio elettorale rimarrà aperto per il rilascio delle TESSERE ELETTORALI nei seguenti giorni

News 15 Settembre 2022

ELEZIONI POLITICHE DEL 25 SETTEMBRE 2022 – VOTO DOMICILIARE PER GLI ELETTORI SOTTOPOSTI A TRATTAMENTO DOMICILIARE O IN CONDIZIONI DI QUARANTENA O ISOLAMENTO FIDUCIARIO PER COVID 19

Le elettrici e gli elettori impossibilitati a recarsi al seggio elettorale perché sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per COVID-19, possono esercitare il proprio diritto di voto presso l’abitazione in cui risiedono presentando richiesta all’Ufficio elettorale del Comune di residenza.

torna all'inizio del contenuto